Chiusura portale welfare per le BCC Toscane

18 sett 2020 Entro il 30 settembre 2020 verrà chiuso il portale per la gestione delle prestazioni welfare relative all’erogazione del premio di risultato 2019, a favore dei dipendento delle Banche di Credito Cooperativo Toscane.

Con accordo siglato lo scorso anno è stato individuato il Premio di Risultato 2019 (esercizio 2018) ai dipendenti delle BCC aderenti alla FTBCC, nonché ai dipendenti della FTBCC medesima, di Assicooper Toscana Srl e Cassa Mutua Toscana BCC.
Le Parti firmatarie riconoscono ai dipendenti destinatari del PDR – titolari di reddito da lavoro dipendente non superiore a euro 80.000 nell’anno precedente a quello di percezione e per un importo fino a 3.000 euro al netto delle trattenute previdenziali obbligatorie – la possibilità di optare per una delle forme di welfare riportate nella tabella “prestazioni welfare” (cd. flexible benefits), in coda al presente articolo, in sostituzione, in tutto o in parte, del PDR. Le spese rimborsate mediante il piano di welfare sono quelle sostenute dal dipendente per sé o per i familiari. I dipendenti interessati hanno esercitato l’opzione in parola entro il 17/11/2019, manifestando la volontà di avvalersi delle prestazioni di welfare indicate nella tabella “prestazioni welfare”, specificando la casistica e l’entità della quota del PDR da destinarvi, mediante l’utilizzo dell’apposita procedura informatica.. Il portale, per quest’ultimo adempimento, sarà aperto per l’utilizzo dei servizi contenuti fino al giorno 30/9/2020.
In caso di mancata consegna dei giustificativi entro il 30/9/2020, il residuo sarà versato sulla posizione del lavoratore presso il Fondo Pensione Nazionale (FPN), con applicazione della relativa disciplina fiscale tempo per tempo vigente.